IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO


Costruito a San Damiano d’Asti in ottemperanza alle linee guida della Comunità Europea (Reg. CEE 2081/93 obiettivo 5b, misura V. 4, sottomisura A), Nazionali e della Regione Piemonte, è stato autorizzato dalla Provincia di Asti alla realizzazione e gestione ai sensi degli artt.27 e 28 del D.Lgsn.22/97.

CARATTERISTICHE DELL’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO

  • 24.000 t/a di rifiuti organici trattati provenienti esclusivamente da raccolta differenziata.
  • 6.000 t/anno di Ammendante Compostato Misto (compost) prodotto (ai sensi del Dlgs. 217/06 e s.m.i) vantaggioso per le colture agrarie esicuro dal punto di vista ambientale.
  • COMPOST DI QUALITA' (marchio di qualità ottenuto nel 2005) secondo i rigorosoi parametri dettati dal C.I.C.
  • Rigorosi controlli dei rifiuti in fase di accettazione (in conformità ad apposito regolamento).

FINALITA' SPECIFICHE

All’interno della strategia complessiva del Sistema Integrato, le finalità specifiche sono:

  • dare soluzione alle problematiche poste dallo smaltimento dei rifiuti organici, intercettando la frazione umida e lignocellulosica dei rifiuti solidi urbani;
  • contribuire a soddisfare la crescente richiesta di sostanza organica per i suoli agricoli impoveriti.

IL SISTEMA DI SICUREZZA E TUTELA DELL’AMBIENTE

Particolare attenzione è rivolta alla liberazione in atmosfera di composti maleodoranti (controllata mediante aspirazione delle arie esauste e successivo trattamento depurativo in filtro biologico) e alle emissioni liquide controllate mediante idonee e separate reti di captazione. G.A.I.A. Spa ha introdotto un sistema di gestione ambientale mirato all’ottenimento della Certificazione Ambientale (per ulteriori informazioni visita la sezione Sviluppo Sostenibile del nostro sito).

.

Ultimo aggiornamento : 04/11/2015  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione