“OGNI COSA A POSTO” CON DUE MINIPUNTI ECOLOGICI IN CITTA’.


Ad Asti, con l’installazione di due “Minipunti Ecologici Urbani”, va “Ogni cosa a suo posto”.  L’iniziativa voluta dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Asti, vuole richiamare l’attenzione sulla raccolta differenziata e sul recupero.

Si possono depositare: pile, cellulari e relativi caricabatterie, piccoli oggetti in metallo (es. chiavi, posate), lampadine a incandescenza e alogene, lampadine a basso consumo (divise) e le cartucce a inchiostro per stampanti (no toner). I nuovi punti raccolta sono nelle piazze Roma e Marconi.

L’iniziativa rientra nella campagna “Obiettivo 65” che il Comune porta avanti dal 2015 in collaborazione con ASP e GAIA.
 

Ultimo aggiornamento : 2/15/2016  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi