Il SISTRI sta per ripartire

Il Ministero dell'Ambiente ha reso note le nuove scadenze per la partenza del SIStema di Tracciabilità dei RIfiuti in due scaglioni:

- dal 1 ottobre 2013 per i produttori di rifiuti pericolosi con più di dieci dipendenti e per le imprese che gestiscono rifiuti pericolosi. Per tali aziende il Ministero prevede che la verifica per l'aggiornamento dei dati inizi il 30 aprile 2013 e si concluda il 30 settembre 2013.

- dal 1 marzo 2014 per tutte le altre aziende coinvolte nella filiera dei rifiuti. In questo caso il Ministero prevede che la verifica per l'aggiornamento dei dati inizierà il 30 settembre 2013 e si concluderà il 28 febbraio 2014.

Confermata, comunque, la sospensione dei pagamenti dei contributi SISTRI per tutto il 2013.
 

Ultimo aggiornamento : 29/03/2013  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione  

<< PAGINA PRECEDENTE