IN ATTESA DELL’AMPLIAMENTO DELLA DISCARICA, CALANO DEL 17% I RIFIUTI SMALTITI A CERRO

Soddisfazione in GAIA spa per un anno di importanti risultati.

Nell’azienda astigiana sono state lavorate, lo scorso anno, 102.262 tonnellate di rifiuti sfruttando al 94% della potenzialità di trattamento degli impianti.
Di questi, ben 41.494 sono quelle le tonnellate di rifiuti indifferenziati lavorati all’impianto TMB di Valterza, il 35% dei quali, provenienti dall’emergenza Liguria (12.673 t) e da AMIAT (1.856 t).

Sempre a Valterza, ma nell’impianto di Valorizzazione Nello stesso impianto si sono selezionate 36.814t (-4,6%) di rifiuti da raccolta differenziata, di cui 27,5 mila le tonnellate conferite da Comuni soci, e il restante proveniente da VCO, Aosta e Alessandria.

In leggera diminuzione l’organico lavorato a San Damiano d’Asti (23.954 tonnellate nel 2016 contro le 24.600 t dell’anno prima). Drastico il calo di rifiuti stoccaggi  smaltiti nella discarica a Cerro Tanaro. Si è scesi del 17% rispetto all’anno precedente con (35.229 tonn depositate del 2016) per l’ con attenzione alla gestione degli spazi disponibili, in attesa dell’ampliamento previsto per quest’anno.
 

Ultimo aggiornamento : 14/02/2017  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE