SABATO 14 OTTOBRE HA APERTO L'ECOSTAZIONE DI ROCCAVERANO

Salgono a 11 le ecostazioni sul territorio astigiano di Gaia spa. Sabato alle 14 a Roccaverano si apre un nuovo centro di raccolta. L’impianto sarà a disposizione delle utenze domestiche dei paesi di Roccaverano, Bubbio, Cassinasco, Castel Boglione, Castel Rocchero, Cessole, Loazzolo, Monastero Bormida, Montabone, Olmo Gentile, Rocchetta Palafea, Olmo Gentile, San Giorgio Scarampi, Serole.e Vesime.
Potranno essere conferite presso il centro di raccolta le seguenti tipologie di Rifiuto Solido Urbano: Materiale ingombrante non recuperabile, legnoso e quello ferroso. Pneumatici fuori uso (sprovvisti di cerchio), rifiuti elettrici ed elettronici tra cui (frigoriferi e condizionatori, grandi bianchi, Tv e monitor, piccoli elettrodomestici). Pile alcaline e pile contenenti piombo (PB), oli esausti (tra cui Olio Vegetale ed Olio Minerale).
La piattaforma resterà sempre aperta al sabato dalle 14 alle 17.
 

Ultimo aggiornamento : 11/3/2017  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi