IL CONSORZIO CIAL DA' IL "PREMIO RESA" A GAIA

CIAL (il Consorzio che coordina la raccolta degli imballaggi in alluminio e il recupero in Italia) assegnando il “premio resa raccolta imballaggi in alluminio” a GAIA quale esempio virtuoso in Piemonte, ricorda la lunga e proficua collaborazione che in questi anni ha portato risultati sempre in crescita per il riciclo dell’alluminio.

Nel 2017 GAIA ha consegnato a CIAL 112 tonnellate di alluminio in fascia A+, la miglior qualità di materiale ceduto, senza impurità. Gli scarti in alluminio (lattine per bevande, vaschette e scatolette per il cibo, tubetti, bombolette spray, tappi, chiusure ed anche il foglio sottile …) provenienti dai 115 Comuni Soci, arrivano all’impianto di Valterza insieme al “multimateriale leggero” e dopo averli separati accuratamente, vengono consegnati al recupero.

CIAL ha stilato una speciale classifica sulla base della quale viene assegnato un incentivo economico di circa 12€/t per incoraggiare modelli in grado di valorizzare le piene potenzialità dei singoli ambiti territoriali.  Nel 2017 sono stati premiati in tutto 64 soggetti, solo 2 in Piemonte: GAIA ed Eurovetro.

 

Per ulteriori info si può leggere il comunicato di GAIA 5/2018

 

Ultimo aggiornamento : 13/04/2018  
A cura di : Comunicazione  

<< PAGINA PRECEDENTE