TAGLIO DEL NASTRO ALLA NUOVA ECOSTAZIONE DI CANELLI

E’ stata inaugurata la nona ecostazione della galassia Gaia Spa. Sabato 30 novembre a Canelli, il taglio del nastro del nuovo centro di raccolta, è avvenuto alla presenza del CdA di GAIA (Giovanni Periale, Guido Novali e Roberto Trinchero), il Direttore Generale (Flaviano Fracaro), il sindaco di Canelli, Marco Gabusi, gli assessori all'ambiente Paolo Gandolfo, all'istruzione Antonio Perna, al bilancio Piercarlo Ferraris, e il dirigente del Comune Enea Cavallo. A far da contorno una sessantina di alunni delle scuole Medie canellesi, accompagnati dagli insegnanti.
L’intera area è coperta da telecamere. Potranno essere conferiti (gratuitamente) i rifiuti solo per i residenti a Canelli (o per chi paga la tassa rifiuti nel centro canellese), presentandosi al centro con documenti e certificati di pagamento della tassa rifiuti. L’ecostazione di Canelli resta aperta martedì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 17,30.
L’impianto canellese va ad affiancarsi a quelli di Calliano, Castelnuovo Don Bosco, Castello d’Annone, Costigliole, Mombercelli, Montiglio, San Damiano e Villanova.

Ultimo aggiornamento : 12/2/2013  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi