HELIOS, TRA PREVENZIONE E "RIFIUTI ZERO"

Lunedì 28 aprile è andata in onda la seconda puntata di Helios dedicata a “Prevenzione e rischio”. Nel programma radiofonico di Primaradio sono stati ricordati, in apertura, i contributi del primo incontro. Insieme all’ospite Duccio Ivo Platone, geologo, si è poi analizzato e spiegato come fare per prevedere il fenomeno delle frane. “Il rischio è fatto di componenti – ha sottolineato Platone - come la prevedibilità e il valore esposto, la vulnerabilità. L’obiettivo è la mitigazione di un rischio. In questa direzione comunicazione e informazione devono essere vie di prevenzione. Il Piemonte ha un’alta percentuale di territorio a rischio frane”. E’ possibile prevederle? “E’ difficile - ha risposto - che uno smottamento si inneschi senza segnali preventivi. Ci vanno sensibilità per accorgersene in tempo”.

A fine puntata Francesco Giai Via di Cinema Ambiente ha proposto “Se io fossi acqua” di Massimo Bondielli dedicato al rischio alluvionale.

Lunedi 12 e 24 maggio alle 12,15, “Helios” trasmetterà due puntate in cui si analizzerà il tema dei “Rifiuti Zero”.

Ultimo aggiornamento : 07/05/2014  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE