HELIOS E LE INDICAZIONI PER IL RISPETTO DELL'AMBIENTE

E’ andata in onda lunedì 21 luglio la dodicesima e ultima puntata di “Helios. Una luce sull’ambiente”.
“I cambiamenti climatici sono già in atto”. Da questa frase lapidaria di Giancarlo Dapavo, presidente di Legambiente Asti, è partito il tema dell’appuntamento di Primaradio e Gaia spa, sul come fare per contenere il riscaldamento globale, e che è proseguita sostenendo che “le immissione di CO2 devono assolutamente contenute nei prossimi 10 anni”.
“Quando si parla di aumento di 2 gradi della temperatura – ha spiegato Dapavo - si possono far capire attraverso questo esempio: con un simile cambiamento l’alluvione del ’94 potrà riproporsi con una temporalità di 4 o 5 anni. Lo stravolgimento sull’ambiente di pochi gradi saranno visibili con evidenza nelle città che stanno vicino al mare”.
Gli è stato chiesto quali sono i comportamenti da consigliare per cercare di contenere questa evoluzione.
“Abbiamo chiesto alla CE – ha risposto - di contenere del 40% i consumi. Riduzione che non farebbe decadere il benessere”. “Le stesse automobili non si dovranno più usare in città - ha aggiunto -. Asti ha 60 auto sui 100 abitanti mentre le grandi città europee sono alla metà. Purtroppo Il cicloturismo ad Asti è precluso. Vorrei che ci ascolta imparasse ad essere pratico, pragmatico e rispettoso nel vivere nell’ambiente che ci sta attorno”.
Chiuso l’intervento e prima dei saluti finali, Flavio Gotta di Gaia spa che ha condotto “Helios” insieme ad Elisa Gallucci conduttrice di Primaradio, ha annunciato le prossime iniziative culturali dell’azienda astigiana: “In Gaia, stiamo pensando di riproporre l’idea di fare una mostra di arte contemporanea insieme ai consorzi di filiera Asp, Comune di Asti e tutti quelli che sono vicini al nostro modo di operare”.
Ultimo film consigliato da Francesco Giai Via di Cinemambiente è “Char” di Surav Sarangi sull’inalzamento delle acque.

I podcast di tutte le puntate di "Helios", si possono trovare sui siti di Gaia spa e Primaradio.

 

Ultimo aggiornamento : 7/23/2014  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi