Piano Industriale 2015-2018

Il Piano Industriale elaborato per il prossimo quadriennio tiene conto della difficile situazione economico-finanziaria in cui si trova il Paese, ma non per questo rinuncia ad imprimere uno sviluppo societario da tutti i punti di vista: economico, ambientale, sociale ed anche societario. 

Il Piano Industriale 2015-2018, dopo un lungo dialogo con i sindaci (rappresentanti dei 115 Comuni Soci di GAIA), è stato presentato dal Consiglio di Amministrazione all'Assemblea dei Soci il 10 aprile 2015 e da essa approvato.

    Le principali azioni previste sono:
  1. pianificazione dell'utilizzo della volumetria della Discarica
  2. trasformazione ed integrazione dell'impianto di Compostaggio per la produzione di energia
  3. revamping dell'impianto di Valorizzazione
  4. consolidamento dell'assetto societario
  5. attuazione di una strategia che consenta di chiudere il ciclo dei rifiuti con il recupero energetico

PIANO INDUSTRIALE 2015-2018

Ultimo aggiornamento : 15/02/2016  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione